Progetto Ager LucerinusRicognizioni nella Daunia Settentrionale

Responsabile Scientifico: prof.ssa Maria Luisa Marchi

Ager Lucerinus-Montecorvino è il principale progetto portato avanti dal Laboratorio di Cartografia del nostro Dipartimento. Nasce con l’intento di ricostruire la storia di un vasto territorio e il paesaggio antico nella sua interezza e integrità, in tutte le sue fasi di occupazione.

La ricerca ha come base un’indagine di survey archeologico territoriale con punto focale la città di Lucera, lo studio della topografia urbana della colonia latina e la ricostruzione del popolamento di un vasto territorio che corrisponde a quello occupato dai Romani, ma con una storia di trasformazione dei paesaggi ben più antica e che si protrae anche oltre.

Le ricerche sono state avviate nel 2006 e le indagini hanno interessato, oltre a Lucera, molti altri comuni dei Monti Dauni nella provincia di Foggia: Pietramontecorvino, Motta Montecorvino, Volturino, Casalnuovo Monterotaro, Castelnuovo della Daunia, Casalvecchio, Biccari, Roseto Valfortore, Celenza Valfortore, Carlantino Volturara Appula, che partecipano sia con risorse che come comunità. Nei comprensori finora indagati sono stati individuati oltre 1500 punti archeologici, distribuiti cronologicamente dalla Preistoria al Medioevo. Il progetto, oltre a permettere la ricostruzione della storia di un comprensorio ampio e articolato, ha contribuito anche alla sua tutela e valorizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.